mercoledì 11 aprile 2012

Pole e Libby

Alessandro Girola, lunedì di Pasquetta, tra un pranzo e una bevuta, ha avuto il modo e il tempo di postare sul suo blog Plutonia Experiment e sul blog dedicato al progetto l’ordine d’ingaggio della round robin Due minuti a mezzanotte

Ho il numero undici e per il momento non so ancora quando sarà il mio turno.
Ecco l’elenco dei coraggiosi scrittori:

1. Angelo Sommobuta Cavallaro
2. Paolo Ungheri
3. Massimo Mazzoni
4. Lady Simmons
5. Barney Panofsky
6. Davide Mana
7. Gluttonysin
8. Cristiano Pugno.
9.  Cuk
10. Mr.Giobbin
11. Ferruccio Gianola
12. Cily
13. CervelloBacato
14. Gian Di Steja
15. Salomon Xeno
16. Lorenzo Ladogana
17. Ariano Geta
18. Domenico “Helldoom” Attianese
19. Matteo Poropat
20. Qwertyminus
21. Nicola Corticelli
22. Mirko Borghini
23. Gherardo Psicopompo
24. Valerio Villa
25. Masca Micilina
26. Gianluca Santini
27. Nick Parisi
28. Temistocle
29. Chuck Testa
30. Alessandro Soldati
31. Riccardo Rizzo
32. Fra Moretta
33. Angelo Benuzzi

Intanto sempre sul blog dedicato potete già leggere il primo capitolo, capitolo scritto da Alessandro che principia in questo modo:


Admiral City
22 aprile 2013
Ore 4.13 AM

Il mare attorno a Island Stone rifletteva le luci degli elicotteri militari in volo sopra Admiral City.
Libby era concentrata sui movimenti che scorgeva sulla spiaggia, a duecento metri dall'isola che ospitava la sede dello START. Oltre alle auto della polizia e ai mezzi della Guardia Nazionale c'erano dei giovani che avevano colto l'occasione per improvvisare una sorta di rave party lungo l'esclusivo tratto di spiaggia di Ocean Park.
Forse non si rendevano conto della gravità della situazione? Eppure bastava osservare il filo di fumo che si sollevava dalla Salazar Tower, nel bel mezzo del Central Business District. Per non parlare degli spari, delle sirene e degli allarmi che risuonavano in buona parte dei venti distretti di Admiral City. Nonostante ciò quei ragazzi ricchi di Santurce se la spassavano saltellando attorno a un improvvisato falò. Un paio di loro stavano perfino cercando di surfare, a dispetto delle motovedette di pattuglia a pochi metri di distanza. Libby si augurò un duro intervento delle forze dell'ordine, anche se in realtà avevano ben altro di cui occuparsi.


10 commenti:

  1. Vediamo se riusciamo a costruire qualcosa di ben fatto...

    RispondiElimina
  2. Ferru come non sai quando è il tuo turno? Basta usare il calendario ;)

    RispondiElimina
  3. Così, ad occhio, il tuo turno è il 25 giugno. ;)

    RispondiElimina
  4. Grazie della segnalazione ;)

    Ricostruire il calendario è semplicissimo: Angelo Sommobuta (il primo della lista) deve consegnarmi il suo capitolo lunedì 16 aprile (lo pubblicherò il giorno dopo). Tutti gli altri vengono man mano esattamente ogni settimana a seguire :)

    RispondiElimina
  5. Curiosa di vedere che ne viene fuori. :D

    RispondiElimina