lunedì 16 aprile 2012

Il blogger più ricco del mondo

A pensarci bene sembra un’utopia, ma io vi dico che a volte ci penso alla possibilità di arricchirmi scrivendo con un blog
Perché non dovrei pensarci

Certo a mettere i bastoni tra le ruote in prima battuta c’è la lingua: insomma scrivendo soltanto con la lingua di Dante non è che si può andare molto lontano e forse è per questo motivo che a breve partirò anche con un blog in lingua inglese

Un altro handicap e la tematica che ho scelto di dedicarmi. 
Se avessi optato per la politica o meglio ancora per il gossip, probabilmente sarei a cavallo. 
Insomma non è che si può fare i salti di gioia.

Tuttavia la possibilità di arricchirsi esiste. Guardate Arianna Huffington, giornalista greca naturalizzata statunitense. Il suo blog, The Huffington Post, noto come HuffPo, in breve tempo è diventato uno dei siti più seguiti e influenti del mondo, numero uno della classifica Technorati.

Ora andrebbe spiegato che il sito è più un aggregatore di notizie che un vero e proprio blog, e spazia dalla politica alla tecnologia, dall’attualità all’intrattenimento, ma con le affilazioni e la tecnica del Pay per click, la signora guadagna una cifra pari a 2,330,000 dollari.

Non male, proprio niente male per un blog.

25 commenti:

  1. No, veramente non male per un blog, però ammettiamolo Ms Huffington è decisamente più carina di te. :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me non sembra tanto bella LOL
      però è ricca

      Elimina
  2. Ferru, nel dubbio su chi, e su che cosa concordi ;), ti suggerisco un nome per il tuo blog in inglese: liberanosamondo!
    Ciao

    RispondiElimina
  3. Caro Ferru, aprendo un blog in inglese hai si un potenziale bacino di visite più grande, ma ci sarà anche tanta, ma tanta, concorrenza in più.

    Sarà una bella sfida

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fabrizio stai in guardia. Ho bisogno del supporto di tutti per il progetto che ho in mente:-)

      Elimina
    2. Sempre felice di aiutare se hai bisogno

      Elimina
    3. Il progetto eiste, ma devo pianificarlo bene, grazie Fabrizio:-)

      Elimina
  4. L'Huffington Post, uno dei siti più visitati al mondo... Una storia irripetibile (o forse no... speriamo! eh eh eh)

    RispondiElimina
  5. Ahahaha, almeno hai un obiettivo da raggiungere, il che è sempre utile. Forza Ferru ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io vivo alla giornata ma sono pieno di obiettivi e non mi va di rimpiangere le cose e sopratutto le persone

      Elimina
  6. Non mi convince per niente... Lo sai vero, che l'antintonpost è stato citato in giudizio da 'na marea di gente per aver sfruttato i post altrui e non aver riconosciuto niente ai legittiim scrittori?
    Troppo disonesto così. E poi in realta sotto l'antintonpost ci sono grossi editori e la arianna è solo la facciata di un mostro costruito ad hoc.
    Credo proprio che il tuo inglisc-blogghe diventerà qualcosa di più pulito... ;)

    RispondiElimina
  7. Domanda stupida: li guadagna in un anno?

    RispondiElimina
  8. Sarebbe bello guadagnare qualcosa grazie al blog, ma non mi va di infestare il mio spazio con la pubblicità! Quando credo in qualcosa mi accontento anche di farla gratis!

    RispondiElimina
  9. Be' se vuoi guadagnare devi anche puntare al guadagno... cioè il senso è che potresti scrivere e seguire temi che ti avvantaggino in questo senso.

    Poi però pensi che scrivere di cose che non ti interessano nella speranza di un guadagno nemmeno tanto sicuro non ti piacerebbe? Ok, benvenuto nel club!

    Io ho trovato la soluzione... però non so se ti piacerebbe per cui non te la consiglio nemmeno. Secondo me comunque hai un sacco di visibilità qualcosina la potresti "alzare" :)

    Simone

    RispondiElimina