venerdì 16 marzo 2012

Status quo

Al contrario della locuzione latina che dà il titolo a questo post, tutto cambia. Dalla cose più stupide alle cose molto più importanti. Si cambiano governi e si cambiano le auto (chi può). Si cambia taglio di capelli e abitudini alimentari, e chi più ne ha più ne metta.

Adesso, dovuto forse a questa sensazione di improvvisa primavera o magari più associabile a qualche altro motivo inconscio devo confessarvi che anche il sottoscritto è un pochino sottosopra: la voglia di rimescolare le carte e cambiare un po’ la faccia grafica al blog è sempre più forte, spinto forse da quello che sta accadendo attorno.

Dopotutto basta dare un’occhiata ai blog degli amici o alle home page dei siti che siamo soliti visitare per rendersi conto del movimento. Time line e nuove interfacce grafiche sui social network. Pagine fan che non si riconoscono più e che sembrano trappole per topi (a proposito mettete un mi piace se ancora non lo avete fatto, più siamo meglio stiamo). Header sempre più belli che accompagnano le home page dei blog degli amici e restyling completi.

Insomma c’è soltanto l’imbarazzo della scelta a ben guardare.

Ora però, chiedo io, dal vostro punto di vista cosa è meglio fare: voi siete soliti trasformare la faccia grafica del vostro sito o da quando siete partiti avete sempre usato lo stesso layout?
E io? Che sia giunto di nuovo il momento di far cambiare l’aria al blog o lascio tutto come è?

Potete criticare e dire tutto quello che volete, prometto che per una volta non sarò permaloso come è nel mio stile ☺

49 commenti:

  1. Vedila così.....se tutti cambiano e tu no fra un pò di anni il tuo blog verrà considerato un pezzo di modernariato e avrà un suo valore, un suo perchè. Invecchiando sto diventando abitudinaria e la mia giornata comincia con caffè, un pò di notizie e il tuo blog.....almeno lasciatemi queste certezze!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Be' se diventerà un classico... status quo <3

      Elimina
  2. Io ho fatto solo un cambiamento. Quando mi viene lo schiribizzo di cambiare grafica, penso a tutto il lavoraccio che poi dovrei fare in fase di programmazione. E quindi desisto... XD

    RispondiElimina
  3. Si può e a volte si deve cambiare la grafica del proprio blog per portarlo al passo coi tempi che chiaramente cambiano a velocità supersonica, ma il proprio stile no, quello non dev'essere mai cambiato, compreso quello... permaloso... :-)

    RispondiElimina
  4. Sono la persona sbagliata per poter rispondere: io ho lo stesso template da un anno. Ma qui sono io ad essere troppo abitudinario.

    RispondiElimina
  5. Io sono abbastanza abitudinaria e tendo a lasciare tutto com'è... ogni tanto cambio qualcosa ma solo per rendere più chiaro il contenuto (all'inizio scrivevo in grigio su sfondo giallo... beata ignoranza del web!). Per il resto, io credo che cambi troppo vistosi possano nuocere a un blog soprattutto per quanto riguarda i "clienti quasi affezionati"... quelli "affezionati" non si lasciano certo sconvolgere da un cambio grafico, ma quelli che non sono ancora "fidelizzati" rischiano di non riconoscere più il blog, di non sentirsi più al posto giusto, di non trovare più le cose e allora... bye-bye... (clienti, fidelizzazioni, ... ogni tanti la parte di me che ha studiato economia aziendale alle superiori viene fuori senza preavviso e senza essere stata interpellata, scusate).
    Sai quando entri in un negozio e scopri che hanno cambiato tutta la disposizione negli scaffali e le cose che prima trovavi a occhi chiusi ora richiedono una caccia al tesoro? Ecco, è proprio questa la sensazione quando tutto cambia. Almeno per me. Io voterei "status quo".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Romina... un altro status quo alla lista e che vada all'inferno la primavera

      Elimina
  6. Io cambio a ogni occasione, stagionale, festiva, umorale. Pur non essendo un grafico (né fotografo, né scrittore, né...) adoro giocare con le immagini e i colori e il loro effetto.
    Quindi ti direi, cambia, se è parte del tuo carattere, resta, altrimenti.
    Cambiare per "seguire il flusso" è spesso sbagliato e non fa stare bene :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahha ottimo consiglio Matteo
      farò testa o croce:-)

      Elimina
  7. Penso che ognuno debba fare come crede. Io ho cambiato layout una sola volta, e poi ho modificato il banner perché Luca me ne ha fornito uno personalizzato. Per il resto sono un conservatore, ma non è detto che io faccia bene ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, ho cambiato due volte e poi ho aggiunto anche io il banner di Luca, quest'ultimo lo lascerei in ogni caso

      Elimina
  8. Be', dipende. Se non ti soddisfa più il look del tuo blog, allora non vedo motivi per non farlo. Ma se ti piace: squadra che vince non si cambia, giusto? ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giustissimo!

      ma credo siano sensazioni suscitate dalla primavera in arrivo Glauco

      Elimina
  9. Io di solito cambio in modo ossessivo-compulsivo. Sono inquieta ^^" Ma il tuo blog mi piace così com'è. Adoro l'header, soprattutto. Però, se hai voglia di provare a cambiare, perché no? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. l'Header è un lavoro di Luca Morandi: splendido:-)

      Elimina
  10. Io sto stravolgendo tutto... sono a 1/10 del lavoro e non ho molto tempo per lavorarci.
    Per ora il risultato è orripilante.
    Ma io parlo di horror, quindi ci sta.
    Lo stile del tuo blog è carino ma io sono stufo del solito "blogger-style" e sto cercando qualcosa di diverso. Diciamo che wordpress da delle ottime idee.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se potessi tornare indietro, sceglierei wordpress anche io:-)

      Elimina
  11. Per me, hai un bel layout e un header geniali. Difficile fare di meglio :-D

    RispondiElimina
  12. Una rinfrescatina, perché no?
    Ma l'header è bello così, lascialo! :)

    RispondiElimina
  13. In due anni ne ho cambiati quasi dieci... ogni tanto mi viene la frenesia del cambiamento e ci studio giorni: cerco tra le mie foto (mi piace usare foto e immagini mie), modifico, ritaglio, ridimensiono e poi... dopo un paio di giorni, al massimo una settimana, torno sempre all'attuale "faccia" del blog!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cavolo, io se cambio poi non sono più capace di tornare indietro

      Elimina
  14. p.s. anche a me il tuo header piace molto... e ho appena letto che lo ha fatto luca... ovviamente è bellissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Be' Luca è Top. Avere la sua firma sul blog non ha prezzo:-)

      Elimina
  15. Il mio l'ho cambiato proprio qualche mese fa, e non escludo la possibilità di ripetermi fra poco.
    Cambiare fa bene, ma solo se senti che ci sia il bisogno di farlo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per ora ho cambiato solo lo sfondo: l'ho tolto

      Elimina
  16. Io cambio spesso... ma poi dopo in genere i lettori se ne vanno. Vedi tu :)

    Simone

    RispondiElimina
  17. Noi - ApeRegina - e Arcobalandia siamo neonati quindi non facciamo testo, per ora.... UE,UE.... (pianto di neonato, molto onomatopeico )

    RispondiElimina
  18. Della nuova interfaccia di Fb e meglio non parlare xD.
    Se sei convinto allora CAMBIAAA! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fare o non fare, non c'è provar...no aspetta, puoi provare e se non ti convince tornare sulla vecchia via u.u

      Elimina
  19. Risposte
    1. Oggi mi sono limitato a lasciare lo sfondo tutto nero...
      a me sembra un po' grezzo, però

      Elimina
    2. Quindi l'unica differenza è nello sfondo? Stai cercando di fare un cambio graduale così che nessuno si sconvolga? Io ho riscontrato solo questo: prima c'erano dei cerchi un po' sfumati in varie tonalità di giallo/arancione (mi pare) e ora è tutto nero... Se è così, non credo che ciò causerà traumi a qualcuno, stai tranquillo. Io mi immaginavo un cambio più sostanziale. Visto che sentivi la primavera pensavo che ti saresti dato ai fiorellini e alle nuvolette e avresti sostituito il tuo logo con un sole sorridente con un libro in mano... scherzo, ovviamente!
      Per la cronaca, l'inverno è più nel mio stile, anche se anche la primavera ha il suo fascino.

      Elimina
    3. I tentativi dell'altro giorno mi hanno creato alcuni problemini Html

      Elimina
  20. Ora ti dico cio': ho letto, commentato e non mi sono nemmeno accorta del cambio, pur avendolo letto nel post, quindi significa che
    1) ok, e' venerdi e l'Ape e' strafatta di stanchezza
    2) L'Ape guarda ai contenuti e non al vestito :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pù che altro è una questione personale :-)

      Elimina
  21. Non conta l'aspetto del BLOG, conta quello che ci sta scritto... ma questa è una banalità

    ciao

    RispondiElimina
  22. Io cambio più template dei post che scrivo... Ahahah. Comunque quello che conta è il contenuto. Continua così e basta! ;)

    RispondiElimina
  23. rifrescatina annuale, google apprezza molto ;-)

    RispondiElimina