sabato 10 marzo 2012

Questioni di premi e altro


Prima di stilare l’elenco di premi per i primi tre classificati del concorso, permettetemi di fare alcune considerazioni. Spero, vivamente, che sia stato colto da tutti lo spirito del concorso vero e proprio. 

Confesso che sono molto contento della qualità delle trentuno opere pubblicate, mi auguro tuttavia che siate consapevoli che non possono vincere tutti e che possiate accettare il verdetto finale senza polemiche.

Si tratta della seconda edizione di Dedica un racconto al tuo autore preferito e vorrei riproporlo con delle modalità più allargate anche l’anno prossimo, e quindi non voglio pensare che ci siano pensieri di trame oscure in grado di influenzare la classifica finale. Insomma leggetevi i racconti e magari aspettate a votare visto che ci sono quasi quindici giorni di tempo per poterlo fare. 

Nei prossimi giorni aggiungerò vicino al titolo del racconto anche il nome dell’autore ed evidenzierò i caratteri che danno il titolo al racconto stesso, ma torno a rinforzare lo spirito del concorso e cercate di votare quella che ritenete la dedica migliore.

E ora eccovi il monte premi:

Il terzo classificato riceverà un buono premio di dieci euro da spendere in Amazon oppure come accredito Paypal

Il secondo classificato riceverà un buono premio di quindici euro da spendere in Amazon oppure come accredito Paypal

Il primo classificato riceverà un buono premio di venti euro da spendere in Amazon oppure come accredito Paypal

Oltre a questi buoni, i primi tre classificati potranno scegliere di ricevere, offerti da Il Posto Nero di Alessandro Manzetti che ringrazio per la sua gentilezza, gli ebook di Defender of the Faith, l'ultimo romanzo di Chet Williamson e la raccolta di racconti Vigilantes of Love di John Everson. Formato epub, naturalmente in lingua inglese.

Spero siano di vostro gradimento e non aggiungo altro.

30 commenti:

  1. Davvero c'è chi tesse trame oscure in questo tipo di concorsi...?
    Probabilmente sì, se no non avresti fatto questa precisazione... Bah...!
    Comunque, io ero d'accordo con te sul NON mettere il nome dell'autore che ha scritto la dedica. Infatti, non so nemmeno di chi sia il racconto che ho votato e ne sono contenta! :)
    Io sono contenta di aver partecipato anche se non prenderò nemmeno un voto!! :))
    Grazie per averlo indetto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, spero non ci sia nessuno che tesse trame oscure... ho messo le mani avanti:-)

      Elimina
  2. accetterò sicuramente e con gioia il verdetto. Purché il mio nome non sia dopo il primo.

    RispondiElimina
  3. In realtà l'assenza del nome dell'autore aiuta a focalizzare sullo scrittore a cui è dedicato il racconto. Alla fine l'elenco esiste, anche se si trova in un altro post.
    Allontaniamo dunque queste ipotetiche trame oscure! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per conto mio bisogna concentrasi sul racconto:-)

      Elimina
  4. Tre "buoni" non da poco, oltre all'offerta de Il Posto Nero, e noto ben 6 dediche in neretto: Tea Provini, Flavio D'ippolito, Massimo Bencivenga, Matteo Sorrenti, Carlo Scaini e Davide Guerrieri.
    Ferru, non vorrei che uno sconosciuto si beccasse un premio che... se tu sai chi è che tesse ignominose trame... la loro mail non può essere sparita dalla tua strumentazione!
    La verità, sempre e comunque, per tutti seguitori del tuo Blog è una garanzia di genuinità per chi potrà sporgere denuncia, segnalando chi e perché, a tutela della propria riservatezza legata a un indirizzo mail.
    Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono puro come l'acqua di sorgente:-)

      Elimina
    2. Siamo in neretto perche' commentiamo come anonimi e quindi se ci clicchi sopra non si viene proiettati in alcun blog, ne' sito, ne' nulla...nessun portale dimensionale, si sta li fermi come i proiettili che Neo ferma con le mani :-)

      Elimina
    3. Nessun problema, l'Agente Smith vigila

      Elimina
  5. Accidenti! Mi hai scoperto...eppure mi ero anche vestito di nero per essere il più oscuro possibile. :P
    Comunque certo che accetteremo il giudizio, anzi fai una cosa lascia i racconti senza nomi degli autori che così sarà meglio.
    Bei premi comunque.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nick io voto per te, mi inventerò un Nick LOL

      Elimina
  6. Ma ragazzi, stiamo scherzando? Fare pressioni per avvantaggiare il proprio racconto?... Mai!! Ah, a proposito Ferru, ma tu ce l'hai un cavallo, tipo quello della Rai... ho in mente un'offerta che non potrai rifiutare...

    Scherzi a parte, Ferruccio, credo di partecipare il pensiero di tutti dicendo che per noi è già un premio aver aderito a questa tua magnifica iniziativa... Poi, come diciamo noi a Napoli: a ogne auciello 'o nido suo è sempe cchiù bello. Ma anche se difficile e dolorosa, una scelta bisogna pur farla...

    :-)

    RispondiElimina
  7. Allora mi sa che non potrò andare a portare i soldi ai call center...xD
    Ovvio che i giudizi saranno accettati e metterli senza nome è stata una saggia scelta u.u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai dire mai Domenico
      Non credo serva dopotutto mettere i nomi

      i racconti sono tutti deliziosi

      Elimina
  8. Flavio D'ippolito10 marzo 2012 13:03

    Il signor Spada mi perdoni la sporcheria che mi son sentito addosso dopo il suo commento :)
    Se Ferruccio riterrà opportuno, linkerò qui profilo facebook, email e fotocopia del codice fiscale con fototessera allegata. E penso che mi creerò anche un account google; e la prima volta che mi capita di interagire con un blog.
    comunque visto che ci sono, un grazie è d'obbligo per questa splendida iniziativa e la sua prodigiosa capacità d'abbattere la mia proverbiale pigrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. https://www.facebook.com/flavio.dippolito1
      ed email narsil10389@hotmail.it

      Oppure il tuo tono era sarcastico ed io ho appena consumato una figuraccia ;)

      Elimina
    2. Nessuna figuraccia, anzi l'ho fatto io: siamo già amici:-)

      Elimina
  9. Il problema nasce dal fatto che il mio non è un racconto: è solo una scemata e l'autore a cui è dedicato... ma quanti sono? (A)venne (A)rtri (V)e (V)anificherebbe :)
    Da ogni cosa nasce un'altra e il tempo passa allegramente, in compagnia.
    Buona domenica a tutti, anche ai seguitori di Ferruccio che commenteranno dopo!

    RispondiElimina
  10. Nooo lascia fuori i nomi degli autori!!!
    E' meglio...
    E comunque...CHE PREMI!!! Belli, davvero.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sembra il minimo, avete faticato è giusto essere premiati:-)

      Elimina
  11. Trame oscure? Ora anche nelle cose fatte per divertimento si sospettano oscuri giochi di potere? Bah. Ferru, fregatene :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Marco non voglio che ci siano trame oscure:-)
      Divertitevi

      Elimina
  12. Qualunque sia il verdetto io mi sono stradivertita :D

    RispondiElimina
  13. Secondo me è tutta colpa della scrittrice di Twilight, scusa se ti ha detto qualcosa a causa del mio...scherzetto!

    Battute a parte, bellissimo concorso e mi sono molto divertito!

    RispondiElimina