lunedì 26 marzo 2012

La biblioteca più frequentata al mondo

Non ci sono mai stato. Nessuna zona del Sudamerica, per il momento, è entrata a fare parte delle mie mete di viaggio. 

Ci diventerà, spero, benché prima della Columbia ci siano in lizza la pampa argentina e le spiagge del Brasile
Però, se mi capiterà di entrare in Columbia, potete essere sicuri che un giretto a Bogotà lo farò e un salto alla libreria Luis Angel Arango non me lo negherà nessuno.

Di che si tratta?

La Luis Angel Arango Library è una libreria situata nel quartiere della Cattedrale di Bogotà, è la più importante della città ed è stata inaugurata il 20 febbraio 1958 dalla Banca Centrale - un'istituzione a cui appartiene. 

È costruita su sei piani e due seminterrati, distribuita in un’area di 45.000 metri quadri la biblioteca possiede circa due milioni di volumi e secondo le stime si tratta della biblioteca più trafficata al mondo dato che riceve ogni giorno la visita di 10.000 persone

Naturalmente queste informazioni vanno sempre prese con le pinze. In lizza ci sono pure la Biblioteca pubblica di Seattle e la Bpi (Bibliothèque publique d'information) di Parigi con numeri non molto inferiori.

Be’ chissà coma siamo messi noi Italiani?

Interessante, in ogni caso constatare che nel mondo c’è ancora gente che gira per le biblioteche ☺

19 commenti:

  1. Sei piani *O*...due milioni di volumi *O*...se farò un viaggio in Sud America sarà una meta obbligata u.u

    RispondiElimina
  2. Bogotà offre dei servizi pubblici che fanno invidia alla maggior parte delle città americane e europee, io ho studiato i trasporti pubblici e c'è solo da imparare...

    RispondiElimina
  3. Fare un viaggio di piacere in Sud America per assistere al Carnevale di Rio è sempre stata una mia aspirazione, se un giorno riuscissi ad esaudirla, potrei anche fare un piccolo sacrificio e lasciare per qualche ora le ragazze in costume per visitare qualche libreria... :)

    RispondiElimina
  4. Come siamo messi noi italiani?
    Sicuramente molto peggio. :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Domanda retorica, molto retorica, ahahha

      Elimina
  5. Riusciranno a stare in silenzio 10.000 persone al giorno? XD

    RispondiElimina
  6. 45.000mq? A questo punto bisogna fare una ricerca e vedere come sono messi gli altri Paesi!!!
    E' quasi una tappa obbligatoria turistica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se il Monti columbiano va al governo, quello pensa di risanare il deficit con l'IMU della biblioteca...

      Elimina
  7. A me piace andare per biblioteche, forse ultimo baluardo del sapere pubblico...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Interessante, in ogni caso constatare che nel mondo c’è ancora gente che gira per le biblioteche ☺

      DECISAMENTE!!! :)

      Elimina