giovedì 8 marzo 2012

Chi non ama le donne, il vino e il canto, è solo un matto non un santo!

Mica è mia la frase del titolo. Arriva da Arthur, Arthur Schopenhauer. E se lo dice Schopenhauer suppongo bisogna essere concordi. 

Adoro da sempre la saggezza del filosofo tedesco e questa frase mi risolleva il morale, perché il matto pensavo di esserlo io. 

Invece pare di no: non sono matto a causa dei miei peccati. 


Così la faccio mia, la frase del titolo naturalmente e non faccio neppure tanta fatica ad adottarla perché amo le donne, il vino (nelle sue sfaccettature) e pure il canto (nelle sue sfaccettature).

Per essere sincero amo le donne molto più del vino e del canto (anche se mica tutte ci credono e non sempre lo dimostro), e oggi le amo ancora di più, ma non vorrei prendere il Volo e dire fregnacce, quindi:

via le lacrime


sorridete


e fate festa <3  


23 commenti:

  1. Grazie Ferruccio!!!!!.....più difficile amare voi? Non credo e poi un pò di vino e un pò di buona musica aiutano.....eccome se aiutano.

    RispondiElimina
  2. Grazie, abbiamo sempre bisogno di parole così!!!

    RispondiElimina
  3. Bravo Ferru, via le lacrime e avanti col sorriso... anche se una lacrima è il più bel dono d'amore che una donna possa regalare al suo uomo, non bisogna approfittarne, specialmente oggi... :)

    RispondiElimina
  4. Ma che diamine, proprio oggi che è la loro festa e ho già scelto TRE donne da votare nel concorso dedicato a uno scrittore?!
    Sei un maschilista Ferru, tendenzialmente portato ad accumulare clic, e commenti, soltanto per scapocchiarci gli occhi.
    Smimoserie a tutte e buona giornata.

    RispondiElimina
  5. non voglio prendere il VOLO mi ha fatto morire! :D!!
    la musica che hai postato... bellissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non voglio disturbare Gelo che tempo fa (tutto agli atti, eh, e suoi) mi ha insegnato come interpretare ;):):D) chè altro in ogni caso non so, ma LOL cosa vuol dire, che c'entra con la falsità che il Diavolo non ha in quanto è solo un angelo visto da un'angolazione opposta e mai contraria?
      Non merito risposta, questo lo intuisco già, srebbe una contraddizione a quanto scritto prima.

      Elimina
    2. Sto ridendo come un matto:-)

      Elimina
    3. Magari non sono così falso:-)

      Elimina
  6. Grazie,grazie infinite a nome di tutte le donne!

    RispondiElimina
  7. Anche io amo gli uomini, Ferruccio! Ma in quanto donna mi sento lusingatissima! Bravo!! :)

    RispondiElimina
  8. Come si fa a non amare le donne?
    Penso all'infinita tristezza di un mondo con soli uomini e mi viene da suicidarmi.
    I sorrisi, le voci, i capelli profumati, il ticchettare di un tacco dodici.
    No, non si può fare.

    RispondiElimina

Chi commenta su questo sito lo potrà fare solo da loggato con Google. Deve quindi essere consapevole che il suo username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile. Potrà portare al Profilo di Blogger o a quello di Google+ a seconda della impostazione che si è scelta.
Info sulla Privacy