giovedì 27 ottobre 2011

Vietato cantare in pubblico

In un luogo del 2035 - È avvenuto oggi il primo arresto di una persona che ha violato la nuova legge sulla proprietà dei diritti d’autore

Come ben sapete la nuova normativa proibisce a chiunque di cantare brani soggetti a copyright in pubblico. Il signor * deve essersi dimenticato della faccenda e oggi pomeriggio, subito dopo pranzo, probabilmente in preda ai fumi dell’alcol ha intonato 'O sole mio, dapprima sottovoce, poi sempre più forte riuscendo addirittura a convogliare delle persone presenti sul luogo con questo suo improvvisato spettacolino. 

La faccenda ha attirato l’attenzione di alcuni vigili che, ligi al dovere imposto, dopo il rifiuto dell’uomo di smettere di cantare lo hanno bloccato a forza infilandogli un cappuccio in testa. Quindi lo hanno ammanettato tra lo stupore generale.
A nulla sono valse le proteste delle persone presente e il poveretto è stato rinchiuso in un cellulare e portato a sirene spiegate verso il primo carcere della città.

Ricordiamo che da quando è in vigore la nuova legge sui diritti d’autore non è più possibile cantare in pubblico e alla presenza di altre persone. Naturalmente potete continuare a cantare sotto la doccia, ma tenete ben presente di chiudere le finestre affinché in strada nessuno vi senta. 
Sareste passibili di denuncia.

14 commenti:

  1. teoricamente è già cosi! hanno fatto la multa a un gruppo di ultranovantenni che cantavano canzoni di montagna

    RispondiElimina
  2. oppure ai bambini bielorussi che il giorno della partenza hanno cantato per le persone che li hanno ospitato

    RispondiElimina
  3. @ Cripto: si pagano i diritti LOL

    @ Glaunluca: true :-(

    RispondiElimina
  4. ahahaha
    la siae ti ha ispirato eh :)

    RispondiElimina
  5. (...Eddy si alza dalla bara)
    Sento la nostalgia del passato, dove la mamma mia ho lasciato... vuoi vedere che adesso Casadei mi denuncia per plagio? Ma no, abbiamo ancora 24 anni di tempo...
    (Eddy ritorna nella bara...)

    RispondiElimina
  6. (...Mi rialzo un secondo)
    Azz, fico il nuovo logo, complimenti!!
    (Ritorno nell'aldilà...)

    RispondiElimina
  7. mi chiedo: se vado in alta quota e attacco un grammofono coni dischi di Nilla Pizzi, e l'eco canta con il disco, che fanno, arrestano l'eco?

    RispondiElimina
  8. Sarà vietato anche andare in giro se affetti da peste bubbonica a seguito della nuova legge sui diritti da untore.

    RispondiElimina
  9. Rifacendomi a quanto detto da Liber@, se il mio pappagallo canta "Guapparia", che si fa, dalla gabbia lo si porta al "gabbio"? :-)

    RispondiElimina
  10. @ gelo: bastardi:-(

    @ Eddy, il pupo ti ha dato libera uscita? ahahh, grazie per il logo merito di Cyberluke

    @ Donata: sì, dritto e filato:-)

    RispondiElimina
  11. @ Hombre, scontato:-)

    @ Jennaro: suppongo di sì:-)

    RispondiElimina