martedì 20 settembre 2011

Vuoi essere lo scrittore dell'anno?

Sembra quasi il titolo di uno di quei serial televisivi, ma stiamo parlando di un circuito letterario. È da qualche giorno, infatti, che Edizioni XII ha pubblicato sul suo sito la notizia che segnala l’avvio della seconda stagione del Karma Tournament: il particolare torneo letterario, che terminerà in concomitanza con la chiusura del Circo Massimo nel luglio 2012.

Il torneo è stato ampliato e reso ancora più competitivo e spettacolare rispetto alla passata edizione. Oltre al già citato Circo Massimo, ai classici Nero Premio, Usam, Minuti Contati, Ulam e Fun Cool si sono aggiunti concorsi come il Nella Tela!, lo ScripTag e il Nero Doc.

Per partecipare non è necessaria alcuna iscrizione. Sarà sufficiente iscriversi a uno qualsiasi dei concorsi inseriti nel torneo e automaticamente si avrà diritto all'assegnazione dei punti Karma in caso di vittoria o piazzamento. Alla fine, chi avrà ottenuto il maggior numero di punti sarà designato Scrittore dell'anno: un titolo che permetterà una vasta visibilità sui media di Edizioni XII, un’intervista e la valutazione di un manoscritto del vincitore da parte della redazione editoriale.

Scrittore dell'anno in "carica" è Andrea Viscusi. Autore che spesso passa a commentare anche su questi lidi e che potete conoscere, se ancora non avete l’onore, tramite questa intervista realizzata da Matteo Carriero sul blog di Edizioni XII, oppure leggendo quella realizzata da Michela Zangarelli sul suo sito.

Se tutto questo non vi basta, per farvi un’idea di chi sia Andrea, fate una visita al suo blog: Unknown to Millions.

10 commenti:

  1. Se non ci fosse la XII bisognerebbe inventarla. Mi dispiace solo essere talmente pieno di impegni da non poter partecipare.
    Balle! Sono solo un maledetto pigrone! :(

    RispondiElimina
  2. ahahaha, segui l'estro e il momento Nick:-)

    RispondiElimina
  3. Conoscevo già quasta bella iniziativa (avevo anche in mente di parlarne nel mio blog, mi hai battuto sul tempo) e, tempo permettendo, ho intenzione di partecipare. Non nutro molte speranze, ma sento che potrebbe essere un'esperienza piacevole e utile.

    Narratore

    RispondiElimina
  4. Bisogna rimboccarsi le maniche, porca miseria.

    RispondiElimina
  5. Credo farò come l'anno scorso, parteciperò ma non serialmente (quindi di certo senza puntare al primo posto).

    RispondiElimina
  6. @Narratore: Sì, segnala e se puoi partecipa:-)

    @ Daniele: giù caratteri:-)

    RispondiElimina
  7. @ Gianluca e se per caso ti trovi in testa che fai? Fai finta di nulla?

    RispondiElimina
  8. secondo me non è impossibile...

    RispondiElimina
  9. "Per partecipare non è necessaria alcuna iscrizione."
    Ci vogliono solo una carriolata di talento e tanta ma tanta voglia di darsi da fare... cosette. U_U

    RispondiElimina
  10. @ Piscu, cosa impossibile, rivincere il titolo?

    @ Michela, già:-)

    RispondiElimina