giovedì 4 agosto 2011

Top Five - I personaggi letterari più sfigati

Poi, magari, mi fermo, d’altra parte dubito che mi verrà in mente ancora qualcosa legato alla letteratura, ma questa classifica la meditavo da quando è apparso il primo post, su altri blog, appartenenti alle Top Five

Naturalmente non ha nulla a che vedere con il significato vero e proprio delle storie dove i personaggi sono protagonisti: romanzi e racconti di alto valore letterario (relativi alle mie letture, ovvio).
Consentitemi, però,  un po’ di ironia e di giocare un poco:

Gregor Samsa: sfido a dimostrarmi il contrario, vorrei vedervi trasformati in un insetto appena vi svegliate.



Santiago: poveraccio, vecchio come è deve ancora pescare. Il guaio è che un pescecane gli divora quel poco che pesca. Ma non dovrebbe essere già in pensione?



Arturo Bandini: Niente gli va bene nelle storie dove è protagonista. Non ha i soldi per l’affitto, non riesce a pubblicare, frequenta una poco di buono, insomma…



Marcovaldo: sembra Fantozzi, non credo serva aggiungere altro



Johnny: la sua storia dice tutto: Johnny in guerra è colpito da una bomba. Perde gambe, braccia e parte del viso, cioè vista, olfatto, udito e parola, non può muoversi, non può vedere, e non può udire e neppure parlare: può solo pensare e pensa...



13 commenti:

  1. Ottima e condivisibile. Io ci aggiungerei Yozo, il protagonista de "Lo squalificato" di Osamu Dazai.

    RispondiElimina
  2. Non sono scaramantico ma viene da toccarsi... ;)

    RispondiElimina
  3. @Ariano: non conosco quel libro, grazie:-)

    @Gian: toccati, toccati:-)

    RispondiElimina
  4. Che classifichina allegra... ;)

    RispondiElimina
  5. Lo so che non sono un personaggio letteraio, ma ho molta esperienza nella sfigaggine. Ti prego, annoverami!

    Una Cyb che non riesce a loggarsi! (appunto)

    RispondiElimina
  6. *_*

    Sempre quella di prima.

    RispondiElimina
  7. Sempre quello che ti trova uno spettacolo LOL

    RispondiElimina
  8. E l'intera famiglia Malavoglia, non ce la mettiamo? ;-)

    Alessandro Forlani

    RispondiElimina
  9. Gente, di sicuro, non nata con la camicia Alessandro LOL

    RispondiElimina
  10. Mi fa specie il fatto che citi il personaggio sfigato per eccellenza, entrato nell'uso gergale comune e non lo includi nella classifica. E anche io devo dire che ci ho pensato dopo. Perchè? Forse dimentichiamo che Fantozzi è stato innanzitutto il protagonista degli intelligenti romanzi di Villaggio? Forse la potenza dell'immagine cinematografica ci nasconde il personaggio letterario? Curioso no?
    Qua ci sta bene un: "Sapevatelo! Su rieducational channel" ;)

    RispondiElimina