domenica 24 luglio 2011

Voglio il fresco riscaldato

Le immagini ritraggono il cielo sopra Premana alle ore otto di stamattina. Nulla di nuovo: solite nubi post pioggia. C’erano una temperatura di nove gradi Celsius e un vento che ricordava tanto la vodka martini di James Bond

Le previsioni parlano di una giornata variabile, tuttavia pare che almeno oggi non ci sia pioggia. Non male vedendo come sta andando questa estate. Da un mese a questa parte i giorni completamente asciutti si possono contare sulle dita di una mano. 

Ma è il caldo a mancare. Lo giuro. Raramente si superano i venti gradi in pieno giorno

Ora non invidio certi amici che si battono regolarmente contro un caldo sahariano (ci sei Hell?) però qualcosa che riscaldi questa frescura non sarebbe male. Ora non dico che voglio quei bei trenta gradi e passa umidi e afosi. Non sono così esoso. Mi basta un po’ di calore: qualcosa che permetta di uscire in maglietta sul terrazzo a mangiare un’insalata fresca senza rischiare di prendersi un malanno, invece mi tocca ancora rimpinzarmi di lessi e brasati di carne come fosse pieno inverno.

Insomma non chiedo molto.




8 commenti:

  1. Io invidio tanto questo frescura.
    La verità è che bisognerebbe avere una sana alternanza di tutte le cose nella vita.
    La lasagna è buonissima ma a mangiarla tutti i giorni dopo un pò ti viene a noia. Buona domenica.
    Odio l'estate.

    RispondiElimina
  2. Freddo Gianni... Fresco è un eufemismo :-D

    RispondiElimina
  3. Ci sono, ci sono.
    Qui fa ancora caldo. Ho appena catturato una gazzella.
    Almeno per pranzo c'è qualcosa da mangiare... :P

    RispondiElimina
  4. Ferruccio ti stai trasformando da blogger a metereologo e questo onestamente ti fa onore, perché passare dal clima virtuale di internet a quello reale di Permana è sicuramente un segno positivo ;-)

    Nelle Marche, e precisamente a Porto Sant'Elpido il cielo è oggi incastonato di mattonelle di nuvole ma credo che, in ogni caso, nel primo pomeriggio mi tufferò nell'Adriatico... ho bisogno di sale...

    RispondiElimina
  5. @ Emanuele: beato te, rimpiango ancora le spiagge che frequentavo da bambino, appena appena più a nord:-)

    RispondiElimina
  6. Qui Venezia.
    Pioggia, lampi e temporali anche oggi. Non mi lamento anche se andando al lavoro in bici, qualche problemino in effetti ce l'ho....
    Però almeno mi consolo con le visioni dei gamberetti canadesi che sguazzano beati per i canali, e stamattina anche una bellissima tartaruga palustre. ;)

    RispondiElimina