giovedì 28 luglio 2011

Tumblriarizziamoci

Foto Hell
E nella trappola, ci son finito anch’io. Povero diavolo: tumblriarrizato.

Ringrazio Cocciante e la sua canzone, ma non ho resistito e alla fine, come altri amici, ci sono caduto.

A dire il vero non ho ancora capito che riscontro pratico posso ricavarne, tuttavia nei momenti di stacco da cose più importanti (vero SBS) mi sto divertendo, sebbene il divertimento sia scoppiato soltanto nel secondo giorno di apertura, perché la prima sera non ci aveva capito assolutamente una mazza.

Ora però sto prendendo confidenza e c’è: questo il mio indirizzo tumblr.
Vedete voi se volete seguirlo e farvi tumblriarizzare.

22 commenti:

  1. Scusa la mia ignoranza bestiale, ma devo correre su google a sapere cos'è questo tumblr! e poi perché ha un nome così difficile? non lo potevano chiamare, che sò, "u bloggo picciriddu"?
    Temistocle

    RispondiElimina
  2. Ci stiamo finendo tutti pian piano. XD La cosa più complicata è trovargli un senso, per me. Il mio ora è a metà tra un portale di condivisione generico e un re-blog dei miei due blog ufficiali. :)

    Ciao!

    RispondiElimina
  3. @ Tim: sì il nome è abbastanza strano :-)


    @ Gianluca: il primo giorno non ci avevo capito nulla, poi ho cominciato a postare immagini, video musicali e qualche citazione e le cose vanno meglio... però è ancora presto:-)

    RispondiElimina
  4. Ci son cascato anch'io... ;)

    RispondiElimina
  5. Tumblr è sopratutto una piattaforma dove pubblicizzare( anche le idee) . Lo fanno artisti,band,lo potrebbero fare gli scrittori. E' ottimo per far seguire ai propri fans un tour ( come hanno fatto i linkin park), il percorso editoriale nel mondo di un libro. Tu potresti usarlo per condividere pensieri, come se fosse un blog. Non è un vero e proprio social network, ma è un ottimo mezzo per condividere idee con tutti .
    Gianluca Bisso

    RispondiElimina
  6. Ferru, ti ho aggiunto!
    Gian, tu chi sei, dove sei?! :)

    RispondiElimina
  7. Son qui Matteo: http://gian74.tumblr.com/
    Non so mi notifica i follow, nel dubbio il tuo indirizzo? ;)

    RispondiElimina
  8. @ Gian: Matteoo ci penso io: http://thewildoutside.tumblr.com/

    RispondiElimina
  9. C'ero... e me ne sono andato. No... non torno, ma vi osservo!

    RispondiElimina
  10. Tra un po' diventerai un esperto! Il tuo indirizzo sarà seguito quanto questo blog!
    Io non ho tempo da dedicare ai social network e a questi programmi, e soprattutto niente di particolare da scrivere che non scrivo sul mio blog, ma forse tra qualche anno mi vedrete.
    Gianluca Bisso

    RispondiElimina
  11. @ Gian: Bene:-)

    @ Glauco: allora stremo attenti:-)

    @ Gianluca: oh credevo di aver isposto già al primo dei tuo commenti: grazie, mi sto divertendo con tomblr, anche se le cose fa fare si assommano e mi rimane poco tempo per giocare. Ma sì dài, fatti vivo anche tu:-)

    RispondiElimina
  12. @ occhio sulle espressioni: già anch'io:-)

    @Gianluca Bisso: ti aspetto eh:-)

    RispondiElimina
  13. non posso aggiungermi perché non so pronunciarlo. come faccio poi ad andare in giro a dire "ehi, perché non guardi il mio profilo tu@#)&€?"

    RispondiElimina
  14. ehiiiii!! ghe so anca mi!!! http://pensierospensierato.tumblr.com/

    Mannaggia proprio adesso che devo partire!!!

    RispondiElimina
  15. Non ho capito ancora il senso del Tumblr ma... fa bene all'anima :-)

    RispondiElimina
  16. Io non riesco a capirne l'utilizzo :)

    RispondiElimina