lunedì 11 luglio 2011

Oggi è un bel giorno per morire

Non spaventatevi, nessuna mania suicida. La frase del titolo è l’incipit del mio racconto contenuto nell’Epub che Alessandro Girola ha reso disponile da qualche ora sul suo blog. Ci sono i dieci racconti finalisti del concorso Ucronie Impure. 

L’Epub è gratuito e vi consiglio di scaricarlo direttamente dal suo sito, come consiglio di lasciare in feedback una volta letti i racconti.

In aggiunta a questa segnalazione, metto due comunicazioni personali. La prima riguarda il post in uscita oggi pomeriggio, relativa ai primati letterari, articolo  riguardante la prima invasione aliena romanzata

L’altra comunicazione ha a che fare invece con i commenti anonimi. Ho tolto la possibilità di agire in questa veste e inserito la moderazione.

Spero mi capirete e accuserete il disagio.

11 commenti:

  1. Hai fatto bene per quello che riguarda i commenti anonimi.;)

    RispondiElimina
  2. Nick, almeno ci mettano la faccia:-)

    RispondiElimina
  3. Gli anonimi...che piaga! servirebbe una Nepente gigante, o meglio ancora una Drosera per zanzare moleste come loro...
    Ps. Visto l'incipit, avevo già preso i pompom x la Ola-solleva-morale-di-Ferru, ma li ho già riposti in scatola...pericolo scampato ;))))

    RispondiElimina
  4. @ Liber@discrivere: l'incipit, per fortuna, riguarda il racconto. L'umore non è dei migliori, ma non sono a quel punto :-)

    RispondiElimina
  5. Grazie per la segnalazione.
    Complimenti per il tuo racconto (uno di quelli che più ho gradito, ora posso dirlo ^_^).
    E per gli anonimi... ti capisco!

    RispondiElimina
  6. Credo che la possibilità di restare anonimi debba restare, se serve ad ascoltare più di un'opinione.
    Chi poi ha tempo e voglia di sprecarsi nel trollaggio, sa che rischia di essere cancellato senza pietà.
    Io una chance la dò a tutti, e spesso taluni freaks li trovo interessanti dal punto di vista antropologico. ;)

    RispondiElimina
  7. Sì Luca infatti ho riaperto agli anonimi, anche perché persone che conosco possono commentare solo in questo modo:-)

    RispondiElimina
  8. Ho iniziato a leggere la raccolta, ieri notte ho letto anche il tuo racconto. Devo dire che mi hai proprio sorpreso, non mi aspettavo una ucronia di quel tipo. Good. Ovviamente poi parlerò più in dettaglio quando recensisco sul blog. :)

    Ciao,
    Gianluca

    RispondiElimina