mercoledì 8 giugno 2011

Giochino in arrrivo

Questo post è uno di quei post messi lì per guadagnare tempo in un periodo dove il tempo a disposizione non esiste. Potrei dire che si tratta di un’improvvisazione. Anzi, lo è una improvvisazione: bella e buona. Mi serve per allungare la serie dei post programmati che ho da parte e per annunciare un giochino che intendo lanciare domenica.

Mica però tanto semplice.

Questa volta non mi accontenterò degli incipit, dovrete indovinarmi gli excipit e magari collegarli con un paragrafo interno dello stesso romanzo, ma questo lo capirete meglio appena vedrete il post specifico.


Ci saranno dei premi naturalmente: libri, ovvio.
Ne metterò in palio tre, uno dei quali è una novità assoluta.

Non avete capito?
Fa niente.

Stay tuned.

8 commenti:

  1. Della serie "Come scrivere qualcosa senza scrivere niente". Grande Ferru LOL

    RispondiElimina
  2. Noooooooooo! Fantastico!
    Se ci sono da fare robe impegnative, tipo girare una ruota o tirare i dadi, ci sto.
    Se c'è da cazzeggiare, tipo scrivere racconti o fun-cool-izzare, no, sono in ferie... ;)

    La copertina del libro è una delle più belle che abbia visto ultimamente.

    RispondiElimina
  3. Attendiamo.
    Grande Ferru, tu si che sai come far commentare la gente, senza scrivere i post.
    Mitico. ;)

    RispondiElimina
  4. evviva!!!! pronta ai posti di combattimento!

    RispondiElimina
  5. @ Daniele: grazie del grande:-)

    @ Eddy: tieniti pronto:-)

    @ Nick: ahahah

    @ Liber@discrivere : domanica, ti aspetto:-)

    RispondiElimina
  6. Domenica dovrei essere in grado di comprendere, e forse forse, pure partecipare! :)

    RispondiElimina
  7. Sei una mente fottutamente diabolica... :P

    RispondiElimina
  8. @ Charlie: brava:-)

    @ Sommo: sono un diavolo del menga:-)

    RispondiElimina