martedì 7 giugno 2011

E adesso che succede?

Ogni volta che sul mio blog appare qualcosa di nuovo e non inserito dal sottoscritto mi viene la tremarella come Juan Rico in Fanteria dello spazio. È chiaro che anche il nuovo bottone di Google, che si inserito in automatico in fondo ai post del giorno, mi ha, per così dire, sconcertato. Non essendo un esperto SEO la prima domanda che mi sono posto è stata: e adesso che succede?

Il guaio è che non sono stato capace di darmi una risposta.
Ovvero, ho capito che si tratta di un pulsante di apprezzamento per i siti web, dove in ogni momento il visitatore potrà vedere chi ha cliccato su quel bottone e quanti apprezzamenti ha ricevuto il sito. In teoria, dovrebbe servire a dare qualità a un sito.
Ma è veramente così?

Per il momento l’ho notato soltanto sulle piattaforme Blogger. Non ho visto però cambi di punteggi nei siti che ho visitato.
Che la gente non abbia le idee chiare come me?

Ogni commento in merito, naturalmente, è benvenuto.

17 commenti:

  1. Ho provato a cliccare, ma non mi ha dato la possibilità di registrarmi...non saprei ;-)

    RispondiElimina
  2. L'ho visto per la prima volta sul blog di Sick Building Syndrome, ed ho fatto qualche indagine.

    In breve, è un tentativo di Google per emulare l'aggeggio di Facebook Like/Dislike.

    Se clicchi sul bottoncino, tutti coloro che hanno accesso al tuo account google verranno informati che quel post/sito/ad ti piace.
    L'informazione resterà sul tuo profilo, ed andrà ad influenzare il page-ranking della pagina che hai segnalato.

    Il che, naturalmente, ha dei pro e dei contro.
    Chiaro che dare dei + alle pagine che contengono materiale offensivo automaticamente ti marchia con tutti i tuoi contatti.
    Ma per il resto pare abbastanza innocuo.

    Molti scommettono già su quanto ci vorrà perché Google + muoia (memori di cose come Orkut, Lively e Buzz).

    RispondiElimina
  3. @ Mark: no, problem, voglio soltanto capire qualcosa in più:-)

    @ Davide o preferisci Steam Dave? sei un fenomeno. Sempre esaustivo. grazie:-)

    RispondiElimina
  4. Se ho capito bene, leggendo il blog di Google, i risultati andranno a incidere anche sulla visualizzazione delle ricerche nel motore di ricerca. Non so quanto peso diano ma... nel frattempo, io ti ho cliccato! ^_^

    RispondiElimina
  5. Boh, Glauco, non so proprio che peso diano ma ti ringrazio:-)

    RispondiElimina
  6. Una porcata pazzesca. Siccome FB fa tendenza, perché non fare lo stesso... mah?

    P.S.: SteamDave=Davide ??

    RispondiElimina
  7. L'ennesimo boicottamento del mio blog...
    I miei lettori se ne sbattono di supportarmi e ricevo pochissimi voti in confronto alle visite, a breve credo che affonderò...

    RispondiElimina
  8. Io non ho trovato niente, né nelle modifiche alla bacheca di cui parla Glauco, né il bottoncino di cui parli tu. Sono proprio paleo o da me le modifiche devono ancora arrivare?
    Temistocle

    RispondiElimina
  9. Da me sono appena arrivate. Io per primo non ci avevo capito niente.

    RispondiElimina
  10. io evito semplicemente di cliccarvi...se il post mi piace, la strada più semplice è lasciare un commento in calce, no?

    RispondiElimina
  11. @ Eddy: Ne inventano sempre una nuova.
    PS sì Davide:-)

    @ PalleQuadre: io non mi preoccuperei troppo:-)

    @ Tim: arriva anche da te, vedrai:-)

    RispondiElimina
  12. @ Nick: siamo in due:-)

    @ Liber@discrivere: credo sia la strada migliore, ma qualcuno non è mai contento:-)

    RispondiElimina
  13. Due parole di spiegazione (Ciao, Eddy)...
    Anni addietro (erano gli anni '90) ero su una mailing list in cui eravamo in quattro a chiamarci David/Davide, ed eravamo tutti registrati come "Dave".
    Caos.
    Per cui decidemmo di differenziarci - il primo fu SuperDave...

    Ora che ho problemi col mio accont principale, l'account SteamDave è venuto buono.

    RispondiElimina
  14. Dovrebbe essere l'ennesimo passo di Google nel suo progetto del google-social-network... be' ovvio che le statistiche non cambiano da un giorno all'altro ^^

    E.

    RispondiElimina
  15. Ma Google ancora non l'ha capito che il successo di un social netowrk lo fa la base di utenti, e che, tanto per fare un esempio, non guadagnerà punti su Facebook semplicemente copiandone le caratteristiche?
    Deve essere già il terzo o quarto tentativo che falliscono in questo campo.

    RispondiElimina
  16. infatti io non l'ho mica capito quali sono le clamorose novità di blogger per le quali ci hanno mandato in palla i post...a me sembra tutto tale e quale a prima

    RispondiElimina
  17. @ Eddy: ci ha pensato Davide come hai potuto vedere:-)

    @ Emanuele: vedremo cosa succederà

    @ Sekhemty: sono duri LOL

    @ Hob03: oggi mi sono già arrivati un paio di email di gente che non riesce a commentare, tanto per cambiare:-)

    RispondiElimina