venerdì 27 maggio 2011

Safari

Nella giornata di ieri c’è stato un momento in cui mi sono sentito terribilmente stupido, e questo particolare, per una persona che si ritiene intelligente, non è semplice da digerire.

Dovevo trascorrere una giornata tranquilla a spasso per i boschi dopo aver impostato alcuni lavori: post, alcune interviste che devo realizzare e alcune interviste a cui rispondere, revisioni di racconti… insomma un giovedì di tutta calma e in effetti sino alla una del pomeriggio le cose sono andate alla grande.

Poi una volta rientrato a casa dopo una bella sgambata in mezzo alla natura e un pranzo a base di una deliziosa cotoletta alla milanese, mi sono trovato la piattaforma blogger di nuovo in vena di capricci. Nulla da fare: il mio account google e la mia password erano del tutto inutili e questo si è protratto per l’intera giornata costringendomi a inveire e a imprecare contro i responsabili di blogger come un muratore (con tutto il rispetto dei muratori, ma si dice così dalle mie parti).

Finché, lampo di genio degno di un idiota, alla nove di sera decido di cambiare browser di navigazione: utilizzo Safari al posto di Google Chrome e tutto ritorna a funzionare maledettamente bene. Certo, i problemi causati dalla piattaforma blogger non erano dovuti alla mia inefficienza, ma a volte basta davvero un po’ di buon senso per risolvere le grane, senza sentirsi degli stupidi a livello esponenziale.
A proposito, voi che browser usate?

32 commenti:

  1. Ti devo ringraziare enormemente! Anche io stavo impazzendo per via di Blogger, e in effetti uso Google Chrome. Mai avrei pensato fosse un problema di broswer (poi proprio quello della google che non funziona con blogger è un paradosso). Ora scrivo da firefox e tutto procede bene! :D

    Ciao,
    Gianluca

    RispondiElimina
  2. Anche io Chrome. Porcaccia. Però io ho avuto qualche problemino solo ieri mattina. Sinceramente da quando ho iniziato a usare Chrome me ne sono subito infatuato, mi scazzerebbe dover tornare a firefox.

    RispondiElimina
  3. Io uso Safari, quando non si instupidisce, e allora passo a Firefox, che ha anche lui momenti di demenza, in tal caso spengo tutto e li mando al diavolo! :P
    Tanta comprensione per i problemi tecnici! :)

    RispondiElimina
  4. Chrome. Ma l'unica volta che ho avuto problemi ad accedere a blogger, anche Safari faceva delle bizze (hanno entrambi lo stesso motore, webkit di Apple, per cui...).

    Credo che il problema nasca dal fatto che Chrome (dalla ver.11) tenta di connettersi ai siti utilizzando una connessione sicura (https:// etc etc). Modificando manualmente l'indirizzo autocompilato da Chrome, togliendo la 's', ho sempre risolto il problema.

    Se non ricordo male, il problema mi si verifica per lo più con Facebook, e più di rado con Blogger. Credo comunque che, lentamente, tutti si stiano adattando al nuovo protocollo.

    Firefox 4 l'ho mandato in pensione. E' legnoso rispetto agl'altri due. Non riesco più ad abituarmici. Devo andare a ribeccare la vecchia versione... ^_^

    RispondiElimina
  5. Ciao. Essendo del settore ti devo avvertire che ho avuto grossi problemi anche io e che la grana peggiore è stata la mancanza assoluta di qualsivoglia assistenza.
    Ad oggi il browser più compatibile in assoluto è Firefox ed è anche il più apprezzato.
    Chrome purtroppo ha una spinta commerciale non da ridere ma pecca di mancanze davvero ingenue che non sto ad elencare.
    Non è vero che Chrome è "il più veloce del mondo" come piace a te, infatti Firefox sulla carta lo batte di una spanna.
    Non vado nel tecnicismo ma se dovete scegliere consiglio vivamente FF. Anche la filosofia etica del browser stesso dovrebbe far propendere per questo grande piece of software.
    Qualcuno chiede di M$Explorer? No comment.

    RispondiElimina
  6. Proprio oggi son tormata a Firefox, alla versione 4.0.1 che, ho quasi paura a dirlo, ma per ora funziona alla perfezione. Anche prima usavo firefox, ma poi un giorno ha cominciato a fare i capricci e allora son passata a chrome, ma non quello "normale" che non funzionava, bensì la versione canary. Internet explorer non lo uso da anni perchè... mi sta antipatico ;-) ed è lentissimo.
    P.S. Per chi usa Firefox consiglio vivamente l'estensione "Goog All" che permette di fare il "cerca nel sito" e "cerca siti simili", in un solo click, attraverso una casella di ricerca che compare nella barra dei componenti aggiuntivi (in basso).... se vi abituate ad usarlo non ne potrete più fare a meno, infatti mi mancava terribilmente!
    https://addons.mozilla.org/it/firefox/addon/goog-all-sites-similar-sites-s/?src=api

    RispondiElimina
  7. Anch'io navigo con la volpe di fuoco ;-)

    RispondiElimina
  8. Alterno Firefox e Chrome. I problemi della piattaforma però non dipendono dal tuo browser, credo abbiano fatto delle attività in situ.

    RispondiElimina
  9. Firefox come principale, e chrome, opera e explorer per testare i siti.

    RispondiElimina
  10. Eddy, non metto in dubbio le tue conoscenze né la tua buonafede. Io uso Firefox da quando è nato, il problema è che fino alla versione 4.0 Chrome era 6 (SEI) volte più veloce di Firefox, non è questione di spinta commerciale, è questione di entrare nel mercato e rivoluzionarlo, quindi ben venga! Per di più è un software open source, anche se dietro c'è il colosso Google, quindi non vedo il problema etico. Anzi, se andiamo a vedere l'interfaccia grafica di firefox 4 è spudoratamente copiata da Chrome. Ora firefox se la gioca come velocità, è vero, e forse è anche più compatibile con alcune piattaforme, ma Chrome è enormemente più giovane ed escono aggiornamenti ad una velocità impressionante (tutti in incognito). Ora pare che anche firefox si stia dando da fare e anche questo è merito di chrome. Quello che voglio dire è ben venga la concorrenza, ma non si può fare campanilismo con due ottimi prodotti, perché ognuno è propenso ad avere simpatia per l'uno o per l'altro e come saprai i software si comportano in maniera differente a seconda della macchina in cui girano. Ho lavorato per una ditta di videogiochi e ti posso assicurare che i bug sono veramente variabili imprevedibili a volte. Nel mio eee pc firefox è terribilmente più lento di chrome perchè sfrutta più risorse utilizzando praticamente le stesse impostazioni. L'ideale è usarli entrambi e tenere il piede due scarpe oppure accontentarsi di piccole discordanze o impressioni personali.

    RispondiElimina
  11. Firefox versione 4...velocizzima e (quasi) perfetta. Chrome ogni tanto me fa tirar do oche, explorer lassiamo perdere ^__^

    RispondiElimina
  12. Io non sono molto preparato tecnicamente, fino a qualche anno fa nemmeno sapevo cos'era un browser... lo usavo e basta... :-) Ad ogno buon conto, dopo aver lasciato (non senza una certa nostalgia)IE ho usato Firefox per qualche anno, ma avevo qualche problema a postare in blogger. Adesso uso (prevalentemente) Chrome e devo dire che fin'ora non mi ha dato nessun grattacapo.

    RispondiElimina
  13. Io sono un troglodita in queste cose e quindi ho sempre usato Chrome, che fino a ieri ritenevo il più veloce ed affidabile. Ma dato che ho avuto come te un sacco di problemi in questi giorni sto pensando di passare a Firefox.
    Ciao.

    RispondiElimina
  14. Io uso Firefox, ma ultimamente mi inizia ad andare un pò stretto. E' diventato pesante e lento.

    Ho provato a dare una chance ad Opera, che sotto molti aspetti mi è sembrato un ottimo browser, ma per altri lo trovo piuttosto scomodo; forse per alcune abitudini ormai consolidate da anni di utilizzo di Firefox, che mi ci tengono ancora legato.

    Chromium (versione non brandizzata da Google di Chrome) ancora non l'ho provato in maniera esaustiva, quindi non saprei.

    RispondiElimina
  15. Ciao Gian,
    non volermene ma credo ci siano alcuni punti da chiarire. Ci sono dei punti che molto spesso vengono dati per scontato proprio per la sfrontatezza commerciale di Google:

    1.Chrome era 6 (SEI) volte più veloce di Firefox

    Si, certo, secondo le statistiche di Google. E soprattuto sai cosa significa 6 volte più veloce? Si intende la velocità di interpretazione di javascript che è usato massivamente solo per le web-application e non per cms (tipo blogger). Quindi non ha molta importanza in questo contesto.

    2.entrare nel mercato e rivoluzionarlo

    Con i browser c'è una vera e propria guerra in atto. Non si parla di rivoluzione ma di guerra. No good.
    L'unica attuale rivoluzione di google sta in Android.

    3.è un software open source

    Si, ma leggi la licenza... Firefox è VERO open source. Chrome rimane proprietario.

    4.non vedo il problema etico

    Neanche Zuckeberg lo vede...

    5.escono aggiornamenti ad una velocità impressionante

    Se questo è un buon segnale allora vieni dai miei clienti e chiedigli se hanno piacere ricevere aggiornamenti software ogni 2 giorni... ;)

    6.Nel mio eee pc firefox è terribilmente più lento di chrome perchè sfrutta più risorse utilizzando praticamente le stesse impostazioni

    Se pensi che il problema sia Firefox, bene. Che sistema operativo c'hai? Windows, immagino. Ecco questo è il punto. Prova a installare una qualsiasi distribuzione di Linux e ti accorgerai che il vero problema sta molto più in alto (tipo dalle parti di casa M$) che in un semplice browser... ;)

    Non sono tifoso di Firefox, c'ha pure lui i suoi bei difetti ma tra i due è senza dubbio quello che mi da più sicurezza (parola magica) e maggiore continuità (nessuno ricorda Netscape?).

    RispondiElimina
  16. Segnalo di averne parlato nel forum di assistenza blogger con gente che ha ancora problemi ed alcuni hanno detto di avere ancora problemi anche con Firefox.
    Ciao.

    RispondiElimina
  17. Io uso Firefox. E non ho avuto mai problemi con Blogger (tranne l'altra volta). *speriamo non siano le ultime parole famose!*

    RispondiElimina
  18. @ Gianluca: ora sono a casa su Mac e googlechrome è ancora in crisi:-)

    @ Gian: pure a me piace un sacco chrome:-)

    @ Zeros: benvenuta per cominciare, dovrò adeguarmi anch'io a safari:-)

    @ Glauco: sei un piacere da leggere:-)

    RispondiElimina
  19. @ Eddy: i tuoi commenti sono sempre uno spettacolo:-)

    @ Eva: io sinceramente con firefox non mi trovo:-)

    @ Ariano: quindi vale anche per te LOL

    @ Angelo, sai che non capisco cosa sta succedendo, qui a casa chrome continua a non funzionare con blogger:-)

    RispondiElimina
  20. @ Daniele: allora tifi per firefox? ahahh

    @ Gian @ Edddy io propongo una sfida tra voi due a birra e salsicce:-)

    @ Liber@discrivere: mi sa che firefox vince:-)

    @ Matteo, meno male un google chrome

    RispondiElimina
  21. Opera.
    Ho mollato Firefox da almeno un anno, e dopo il primo disorientamento, Opera ha delle opzioni tali che credo non potrò più lasciarlo (peer-to-peer dedicato, community, speed-dial, gingilli vari in Opera Unite...).
    È, dati alla mano, il browser più rapido sulla piazza, ed è ampiamente customizzabile.
    Ripeto, i primi due o tre giorni, si rimane un po' perplessi.
    Poi è solo divertimento.

    RispondiElimina
  22. Piacere della chiacchierata Eddy, ma ho l'impressione che dovremo finire a birra e salsiccia. ;)
    Non sono così ingenuo da consultare i test di google. ;) E' vero che le 6 volte era riferito ai javascript, ma anche in tutti gli altri test Chrome ha sbaragliato gli avversari, è una cosa arcinota. Scrivi su un qualsiasi motore di ricerca "test comparativi Chrome" e troverai migliaia di test imbarazzanti.
    La browser war, è manna dal cielo per gli utenti. La concorrenza è sempre una panacea per il mercato. Dall'arrivo di Chrome tutti i browser, Opera, Safari, Firefox e persino il malfamatissimo (giustamente) Iexplorer, hanno fatto passi da gigante. Questa è una mia opinione ovviamente.
    Chromium è open source ed è liberamente scaricabile e utilizzabile, Google è proprietario del marchio, dei servizi e della proprietà intellettuale (e ci mancherebbe pure) all'utente finale e gli sviluppatori non cambia niente. E' un browser gratuito e non commerciale e, ribadisco, non vedo il problema etico. L'aggiornamento costante è fondamentale per ogni tipo di software, poi se avviene come in Chrome l'utente non se ne accorge nemmeno e io la trovo una cosa fantastica. Se i tuoi clienti si lamentano se aggiorni? Non ti sembra anomalo? probabilmente l'aggiornamento dei software di cui ti occupi sono invasivi e necessitano di backup con rischio di perdita dati. Comunque tu prova a non risolvere i bug e vedrai che si lamenteranno molto di più. ;)
    Sistema operativo? Sotto l'eee ho windows7, Ubuntu 11.04 e su chiavetta usb sto testando l'acerbo (imho) ChromeOs. Comunque a prescindere dal sistema operativo il browser deve funzionare, e ancorpiù su windows che il S.O. più usato al mondo. Poi io potrei avere più di un motivo per dover usare windows, ma qua andiamo a calpestare un altro campo minato. Tra l'altro è dalla versione 10 di ubuntu che gli sviluppatori stanno prendendo in seria considerazione di abbandonare Firefox per chromium.
    Io non sono tifoso di nessun software o sistema operativo, come ho già detto non è costruttivo essere di parte, bisogna considerare le cose come stanno senza campanilismi. Come vedi ognuno ha una propria preferenza. E ovviamente anche questa è una mia opinione. ;)

    RispondiElimina
  23. @Jennaro: si bilancia la situazione:-)

    @Sekhemty: torna in vantaggio Firefox:-)

    @ Nick: indeciso... eh, colpa di blogger:-)

    @ Charlie;: non ti darà un problema:-)

    RispondiElimina
  24. @ Davide: appena ho qualche ora di tempo investo su Opera:-)

    @ Gian, Eddy: mi raccomando, birra e salsicce, mica browser :D

    RispondiElimina
  25. @Gian: Birra e salsicce? Ok, sono d'accordo ma parliamo di figa che quella ci mette sempre d'accordo tutti... XDXD

    Scusa Ferruccio... ;)

    RispondiElimina
  26. @Eddy: Perfetto Eddy! Allora ci vediamo al bar del circo. Io porto la dune buggy, tu porta le squinzie! ;)

    RispondiElimina
  27. E io cosa faccio, ci metto soltanto il blog? LOL

    RispondiElimina
  28. Firefox ... e se proprio dovessi optare per browser "di riserva" Opera o Konqueror.

    RispondiElimina
  29. Firefox è ottimo su molte piattaforme mentre sia chrome alle volte da problemi di scrittura e Opera è velocissimo ma non sempre affidabile...

    RispondiElimina