venerdì 1 aprile 2011

È Moby Dick


La tentazione di inventare qualcosa di sana pianta per oggi è stata molto forte, ma il buon senso mi ha suggerito di lasciar  perdere. Insomma non bisogna abusare troppo della pazienza altrui. 
Gli insulti che desideravo ricevere dopotutto mi sono arrivati, non mi pare il caso di essere esoso, anche se per ricordare la giornata vi linko un post con i  pesci d’aprile più clamorosi di sempre.
Tuttavia quello che vi chiedo come al solito riveste un interesse letterario: ora, visto che si parla di pesci, vi andrebbe di segnalarmi quali sono i pesci protagonisti di opere letterarie?
Ricordo la balena Moby Dick (non proprio un vero pesce, ma vabbe') e il marlin di Ernest Hemingway, ma sono sicuro che molti altri mi sfuggono.


15 commenti:

  1. Beh, c'è "Il delfino" di Sergio Bambaren, ma non me la sentirei di inserirlo nella lista :-P

    RispondiElimina
  2. Il primo che mi viene in mente è il Babel Fish della Guida Galattica, e poi lì c'erano anche i delfini che però sono mammeiferi come Moby Dick ma insomma va beh non guardiamo il pelo nell'uovo di dodo che insomma si fa per dire e così via.

    Insomma, Babel Fish (da mettere nell'orecchio per capire ogni linguaggio) tutta la vita!

    RispondiElimina
  3. Ba' a quanto pare i "pesci" ci sono, ma tendono tutti verso il mammiferario xD

    @ Giuda: è un pesce "d'aprile" LOL

    RispondiElimina
  4. In effetti di pesci in letteratura a parte i suddetti non se ne sentono molti. Bisognerà colmare questa lacuna! ;)
    Una breve ricerca su internet mi ha ricordato la storiella di Calvino che si intitolava Cola Pesce, nella raccolta Fiabe Italiane. La storia di un uomo con la testa da pesce...

    RispondiElimina
  5. @ gian_74: molto bene, i titoli arrivano:-)

    RispondiElimina
  6. Capperi! Mi stavo dimenticando di "Big Fish", il romanzo di Daniel Wallace da cui è tratto il capolavoro di Tim Burton.

    RispondiElimina
  7. @Gian_74: sai che pensavo anch'io a quel film straordinario:-)

    RispondiElimina
  8. Ma poi ci sono tutti i libri su come cucinare i pesci, scontato??
    Mi veniva anche in mente "un pesce di nome Vanda", ma anche qui ho toppato, è un bel film....
    Scusa ora vi debbo lasciare, mi sta chiamando Nemo.....

    RispondiElimina
  9. Attento ai calamari giganti allora Max:-)

    RispondiElimina
  10. Venite a Innsmouth.
    Parleremo di pesci.
    Di profondità oceaniche.

    RispondiElimina
  11. Mi viene in mente anche la bella metafora del pesce rosso dell’eleganza del Riccio di Muriel Barbery: "La gente crede di inseguire le stelle e finisce come un pesce rosso in una boccia.
    Mi chiedo se non sarebbe più semplice insegnare fin da subito ai bambini che la vita è assurda.
    Questo toglierebbe all’infanzia alcuni momenti felici, ma farebbe guadagnare un bel po’ di tempo all’adulto, senza contare che si eviterebbe almeno un trauma… quello della boccia…"

    RispondiElimina
  12. Se non sbaglio in "ventimila leghe sotto i mari" c'era una specie di polipone o calamarone...
    E sono l'unica che da bambina andava pazza per gli Oscar Ragazzi? La serie con Hal e Roger Hunt, che andavano a caccia di animali rari: in "Sotto il buio dei grandi abissi" c'era un altro calamarone, poi c'era una medusa bellissima e mortale, e c'erano anche i "cetrioli di mare" (ho avuto un'infanzia difficile..), e sempre in quel libro, c'era il serpente più velenoso del mondo, che non è un serpente di terra ma un serpente marino...
    mamma mia che erano, quei libri! :D

    RispondiElimina
  13. @ Davide: i tuoi contributi sono preziosi come sempre:-)

    @ Gian_74: vedo che ti stai divertendo XD

    @ Michela: ogni tuo commento vale doppio:-)

    RispondiElimina
  14. Circa gli insulti che un idiota ti ha inviato, caro Ferru, "Non intervenire e lascialo fare", vai in Shoso Street, innesca bene e lancia l'amo all'April Fool's Club e, se non saranno "sogliolette appetitose sopra il palco", forse metterai in padella uno squalo, un certo Lou Bonyshark Jr. prima che "l'avanzare invisibile di uno strepito mostruoso, come di una balena gigantesca serrata a dibattere la coda..."
    Buona domenica a tutti!

    RispondiElimina
  15. Eh grande Frank, perle come al solito:-)

    RispondiElimina