giovedì 24 marzo 2011

Un piccolo aiuto

A dire il vero il post con gli incipit dei racconti era partito alla grande, nelle prime ore mi erano giunti diversi commenti e pensavo di chiudere la faccenda nel giro di una giornata, invece con il passare delle ore la questione si è arenata. Insomma mi sono accorto di aver inserito qualcosa di troppo difficile. Suppongo che gli incipit dei romanzi magari si trovavano in rete e quindi il gioco risultava abbastanza facile, ma ho la netta sensazione che con i racconti la questione appare un pochino più complicata: i racconti si devono possedere o bisogna averli letti per poterli indovinare, e questa certezza è suffragata dal fatto che ancora mancano all’appello due racconti e mezzo.
Uno è andato.  “Sulle rive della Boemia” di Sterling è stato indovinato da Angelo Sommobuta Cavallaro.  Lo stesso vale per il terzo racconto: "Nella tenebra", di R. Rocklynne, tratto da Le grandi storie della fantascienza 2 - 1940,di Asimov.
Con gli altri, però, facciamo acqua. Fochino per il primo. E allora eccovi aiuto.
Un racconto appartiene al minimalismo americano, anzi diciamo che è scritto dal maestro del minimalismo americano. L’altro, invece è un western e chi meglio del creatore di Valdez ha scritto western?
Dài ragazze e ragazzi datevi da fare che una copia de I vermi conquistatori aspetta di essere inviata.

3 commenti:

  1. Mi devo esser perso qualcosa, mi limito ad una fugace apparizione e appena posso mi leggo i post arretrati...;-)

    RispondiElimina
  2. Ma l'1. non era "La Madonna dei filosofi" di Gadda?

    Comunque il 3. è "Distanza" di Raymond Carver.

    Il 5. sarà di Elmore Leonard, ma non ho riferimenti.

    RispondiElimina
  3. @ Marck: coraggio c'è qualche post a monte:-)

    @ Il Grande Marziano: ormai sei dato alla pari, aspetto solo il tuo commento definitivo - attento che però aiuti gli altri:-)

    RispondiElimina