lunedì 7 marzo 2011

La più grande enciclopedia del mondo

Attualmente è considerata l’opera enciclopedica più grande del mondo: è denominata la Enciclopedia Universal Ilustrada europeo-americana, ed è nota anche come Enciclopedia Espasa, dal nome dell’editore. 

L'opera è nata tra il 1908 e il 1930, come summa di tutte le enciclopedie conosciute in quel periodo, e all'origine era composta  da settantadue volumi. Volumi che in seguito. grazie ai successivi aggiornamenti, sono diventati centosedici.

Così, al momento, l’opera  assomma a  175.000 pagine, 200 milioni di parole, 197.000 illustrazioni in nero, 4.500 tavole a colori, 5.000.000 citazioni bibliografiche e oltre 100.000 biografie.


7 commenti:

  1. Il problema è che a mettersela in casaa ti tocca dormire fuori con il cane, se non ti caccia pure lui...

    RispondiElimina
  2. Immagina a quanto ti costa...
    Però un'enciclopedia fa sempre la sua bella figura in libreria :)

    RispondiElimina
  3. @ Pallequadre, nel mio caso gatto XD

    @ Daniele: Mucho dinero:-)))

    RispondiElimina
  4. Non serve un'enciclopedia per l'8 marzo... 1908, prima, dopo?
    Anarle tutte è stato complicato, rispettarle sempre no!
    Nota di Marlowe - è stato?!!!

    RispondiElimina
  5. @Frank: è sempre un piacere averti:-)

    RispondiElimina
  6. Quanta cultura e quanto sapere racchiuso in questi volumi. Neanche in università ne trovi di così aggiornati,famosi e ricchi di sapere!
    E' sicuramente da considerarsi primato letterario!
    Giacomo

    RispondiElimina