giovedì 4 novembre 2010

Un romanzo a puntate sul blog?

Da qualche giorno sto considerando l’ipotesi di postare un mio romanzo a puntate sul blog. Per diversi motivi, sia pratici sia egoistici. Dal punto di vista pratico vorrei aggiungere contenuti al blog, oltre a  realizzare altre  rubriche fisse: un modo cioè per cadenzare meglio i vari post, anche per facilitare i lettori  e i visitatori con degli appuntamenti ben scanditi e puntuali.
Dal punto di vista egoistico invece c’è l’esigenza di  verificare il valore e la qualità del lavoro.
Certo potrei inviarlo a qualche casa editrice, ma vorrei conoscere qualche parere in anteprima, senza attendere il riscontro di gente che magari neppure si conosce. Sarebbe anche un modo per sistemarlo in progress naturalmente, ma insomma un vostro parere sul da farsi sarebbe ben accetto.
Oltre a questa teorica giornata dedicata  a un mio romanzo (se i riscontri a questo post saranno positivi utilizzerò probabilmente la domenica), con stasera inizio a postare degli articoli di carattere musicale. Come ho giù scritto in precedenti articoli la musica è un qualcosa di essenziale per me al pari della letteratura. Ma non preoccupatevi, non intendo tediarvi con i miei gusti musicali; già con il post di oggi noterete che le intenzioni sono sopratutto quelle di farvi partecipare in modo interattivo.
A più tardi.

13 commenti:

  1. daniela contini ( eccozucca )4 novembre 2010 10:05

    quoto assolutamente Ferruccio..mi piace stà cosa ^_^

    RispondiElimina
  2. @ Daniela: ottimo, un parere positivo :-)

    RispondiElimina
  3. Facci leggere!
    Facci leggere! :D

    RispondiElimina
  4. @ Angelo: due grazie sulla fiducia.
    :-)

    RispondiElimina
  5. L'idea è buona, considera però bene come postarlo. Mi spiego: il blog pubblica in ordine cronologico inverso, quindi devi considerare chi arriverà a un post-puntata a romanzo cominciato. Come saprà qual è l'inizio?

    RispondiElimina
  6. @ Daniele metto i riferimenti delle varie puntate davanti ai post:-)

    @ Glauco: con lettori del genere comincio a pensare che mi sono tirato la zappa sui piedi

    RispondiElimina
  7. Fallo,fallo pure.
    Sai che quando si tratta di leggere mi fa sempre piacere...:)
    Quando si tratta di commentare poi...:)

    RispondiElimina
  8. @ Molto bene Nick: domenica posto la sinossi e il titolo.
    Poi via:-)

    RispondiElimina
  9. Bellissima come idea. Ma come fai a tenere dietro a tutto? ti sei fatto impiantare un terminale su per il braccio? Aspetto quasta nuova fatica; se c'è da leggere non mi tiro mai indietro!
    Temistocle

    RispondiElimina
  10. @ Tim: fare ciò che desidero non mi fa sentire la fatica, se poi trovo l'appoggio delle gente va ancora meglio:-)

    RispondiElimina
  11. Io ci ho provato a suo tempo, ma i risultati sono stati discordanti.
    Un grosso vantaggio però c'é: almeno per un giorno a settimana hai un post già bell'e pronto :-)

    RispondiElimina
  12. @ Ariano: vedrai che qualcosa di buono si recupera lo stesso (o almeno si spera),
    grazie del tuo contributo:-)

    RispondiElimina