domenica 3 ottobre 2010

IL meglio della primavera estate

Il mio blog è stato aperto a novembre del 2009, più che altro per la necessità di avere un profilo utile nel postare commenti nei blog degli amici. Per alcuni mesi dunque non avevo intenzione di lanciarmi in questa avventura. Poi è scattato qualcosa. Forse la necessità di scrivere sempre e comunque anche a dispetto di blocchi dello scrittore. Non lo so. Fatto sta che da aprile del 2010 ho cominciato a postare con regolarità articoli. Sempre ad aprile ho inserito un contatore, più per curiosità che per un reale bisogno. Però, quando ho notato che i risultati, giorno per giorno, erano sempre più positivi, mi sono impegnato a fare sempre meglio.
Ora sono molto soddisfatto. Il mese di settembre ho avuto una media di settanta visitatori ogni giorno (tre volte ho passato i cento) e la tendenza è sempre in crescita. Certo, a volte sbaglio l’articolo postato, ma di alcuni sono molto soddisfatto e li ripresento. Non è comunque una classifica di merito.


Be’, a dire il vero, anche  i sondaggi sono funzionati bene, come i giochini letterari e qualche curiosità riferita agli scrittori celebri. Quindi mi ritengo soddisfatto, ma se volete tirarmi le orecchie per qualche motivo che mi sfugge non dovete fare altro che scriverlo. J

8 commenti:

  1. Come vedi, la tenacia del picchio ti ha premiato!!! ;-)

    ChaoLin LinGiù

    RispondiElimina
  2. Credo che sia erroneo parlare di "articoli sbagliati". Col tempo ho imparato che la spontaneità paga più di ogni altra cosa, anche se bisogna curare la forma con cui esponiamo i nostri pensieri sui relativi blog.
    Tu hai imparato alla svelta a farlo, e devo dire che i risultati ti ripagano.
    Giustamente ;)

    RispondiElimina
  3. @ Alex: ho imparato? Si, forse, ma grazie sopratutto a che "seguo" e mi stimola, e a chi in questi mesi generosamente mi ha dato visibilità.
    Ne sai qualcosa eh :-)

    RispondiElimina
  4. Io ho inserito un contatore solo a giugno 2010 e sono arrivato a 450 visitatori circa. Normalmente arrivo a 3-4 visitatori unici con picchi di 8-9 al giorno. Risultati miserrimi rispetto ai vostri. Sicuramente il non postare con continuità e il non essere selettivo negli argomenti penalizza; ma sicuramente è anche che alla gente non interessa quello che scrivo. Ma tant'è: io tiro dritto per la mia strada; forse bisogna indovinare la strada giusta dei trucchi che danno maggiore visibilità (parole-chiave, insinuarsi in un numero sempre di blog che ti possono fare pubblicità; ecc.), ma a me sinceramente non interessa più di tanto. Comunque complimenti per la scalata e cento di ... questi numeri!

    RispondiElimina
  5. @ Tim: vai avanti per la tua strada tranquillo, io ho avuto in alcuni casi fortuna, i tuoi post sono interessanti al pari se non più dei miei:-)

    RispondiElimina
  6. @ Tim: vai avanti per la tua strada tranquillo, io ho avuto in alcuni casi fortuna, i tuoi post sono interessanti al pari se non più dei miei:-)

    RispondiElimina
  7. Grazie. Troppo buono!
    Temistocle

    RispondiElimina