martedì 21 settembre 2010

Che botta! Cento visite

Oggi, per la prima volta da quando ho inserito il contatore nel blog (marzo 2010), ho superato le cento visite. Cento, come i metri di una gara olimpica. Cento, come gli anni di solitudine del libro di Garcia Marquez.  Cento, come i tagli di capelli del gruppo pop di Nick Heyward. Cento o qualcosa in più come i componenti di una  centuria Romana. Ma è probabile che prima della fine della giornata aumentino ancora. Un qualcosa di assolutamente imprevedibile e inspiegabile.
Certo, il blog è in crescita, da un mese a questa parte le visite sono assestate sui settanta accessi, con un numero di pagine viste che varia dalle 200 alle 250,  e l’incremento dei visitatori e riscontrabile ogni giorno. Forse un po’ alla volta avrei superato il numero con una crescita normale
Ma oggi questi numeri hanno assunto di colpo delle dimensioni del tutto inaspettate: le pagine viste sono già quattrocento e crescono di minuto in minuto inarrestabili e vi giuro che ciò mi suscita  anche qualche timore.
Magari domani tutto ritornerà nella norma, oppure mi adatterò alla nuova condizione. Ma un commento di conforto o un’ipotesi su quello che teoricamente starebbe avvenendo mi sarebbe davvero di aiuto.
Intanto grazie a tutti voi che dedicate qualche minuto ai post.

11 commenti:

  1. Non saprei che dirti, se capissi il segreto che fa aumentare gli accessi a un blog lo applicherei al mio ;-)

    Comunque una spiegazione ce l'ho: si vede che, semplicemente, scrivi cose interessanti.

    RispondiElimina
  2. Ciao Ferruccio,
    complimenti per il successone di oggi...
    internet è una strana bestia, fa un po' di testa sua... a me una volta è capitato di ricevere tipo 80 visite, record assoluto, perché la sera precedente era andata in onda una puntata su Clelia Farnese (su Atlantide), di cui ho brevemente parlato nel mio blog. potere dei media!
    A presto!

    RispondiElimina
  3. @ Ariano: da ok notizie mi sono arrivate 40 visite, quando fino a ieri era 7 o 8, con Google un'altra decina sino a ieri 1 o 2. Boh... dipenderà dal titolo del post "Il libro più caro del mondo"?

    Per la spiegazione ti ringrazio ma sei troppo buono:-)

    RispondiElimina
  4. @ Luca: grazie, ti giuro che stamani avevo sempre 10 12 utenti in liena e sono arrivato a chiedermi se si trattava di un virus:-)

    RispondiElimina
  5. Congratulazioni e goditela, magari è un picco di popolarità, la versione internettiana dei 15 minuti di popolarità alla Andy Warhol, oppure è che sei bravo e basta, quindi non farti domande e continua così.

    Parere mio, anche il fatto che posti regolarmente (e te lo dice uno che lo fa ogni morte di cardinale) rende piacevole seguirti e fare un giro a vedere che c'è di nuovo. E poi sì, parli di libri e cose che mi interessano, giusto.

    RispondiElimina
  6. @ Giuda: grazie, mi metti quasi in imbarazzo...
    Magari è soltanto una botta di c*** ricevuta per il titolo di un post azzeccato.
    Non me l'aspettavo così di colpo in tutta sincerità e sono rimasto perplesso:-)

    RispondiElimina
  7. Complimenti. Le spiegazioni possono essere molteplici. E fra queste c'è anche il caso, ovviamente.

    Se scrivi così spesso, arricchisci di contenuti il blog, di conseguenza le visite aumentano. Ma in questo caso, se si tratta di un picco, e se il picco resta isolato, può essere il post azzeccato. Non credo, però, visto che con quella frase non compari nelle prime pagine.

    Osserva la situazione nei prossimi giorni.

    RispondiElimina
  8. Credo che abbiano ragione gli illustri commentatori che mi hanno preceduto.
    Dal conto mio non posso far altro che dirti:
    GODITELA.

    RispondiElimina
  9. @ Daniele: 100 al giorno erano nell'aria, ma 150 sono ancora lontani dai numeri offerti dal giro:-)


    @ Nick, me la godo, me la godo:-)

    Grazie

    RispondiElimina
  10. E' vero, vedere le visite crescere sul proprio blog è una cosa che fa piacere e ripaga del tempo speso a cercare di renderlo accogliente e interessante. Dalle "mie parti" il contatore non l'ho messo e farlo adesso mi dispiacerebbe perchè non figurebbero le 440 visite (non pagine)confezionate in meno di un mese (questo è quel che dice Google Analytics), un risultato che ha stupito anche me!

    RispondiElimina
  11. @ Tizyana: non metterlo perché diventa una droga:D

    RispondiElimina