sabato 31 luglio 2010

Amor, sol, comida e un last minute nel tempo

Sono in vacanza finalmente. Per tre settimane amor, sol y comida; nada mas. A dire il vero non ho ancora deciso nulla, ma non è un problema visto che per me la vacanza significa soltanto vivere alla giornata e non pensare. Di serio si prospetta soltanto un soggiorno di studio a Canterbury l’ultima settimana d’agosto (non la considero come vacanza infatti), per il resto… trekking, lago e una toccata a Lignano. Vedremo!

Purtroppo il sogno di visitare un luogo della narrativa fantastica non si è concretizzato, ma nelle ultime ore si sta affacciando la prospettiva, senza scomodare Wells e gli articoli di Alex Girola, di un last minute utilizzando la macchina del tempo.


Nel passato ovviamente. Il futuro mi crea già abbastanza problemi con gli upgrade dei software e i nuovi gingilli della tecnologia, non vorrei fare la figura del troglodita.


Ora, le figure le farei lo stesso anche nel passato, però vi confesso che una bella cavalcata di un paio di giorni, in mezzo a nativi bellicosi, in compagnia di Lewis e Clark attraverso le Montagne Rocciose non mi spiacerebbe. Me credo che il sogno massimo sarebbe quello di mangiare una pizza (sì, lo so, non dovrò dimenticare di portare con me i pomodori) e bere una cervisia con Plinio il Vecchio. Un incontro nella Roma di Vespasiano con questa specie di Hemingway dei tempi antichi lo trovo davvero allettante e non è detto che posti prossimamente una sua intervista semiseria.


Ovviamente il blog non andrà in vacanza. Continuerò a postare quattro o cinque articoli alla settimana. Come continuerò a lavorare sui racconti e sui romanzi.

Voi, se potete, continuate a leggere.

Intanto vi saluto e vi auguro buone vacanze… accidenti, la macchina è lì che aspetta.:-)


3 commenti:

  1. Dici bene quando le vacanze dovrebbero essere soprattutto relax! Invece spesso e volentieri diventano fonte di ulteriore stress.
    Comunque il tuo piano-vacanze mi sembra ottimo. Anche senza macchina del tempo :)

    RispondiElimina
  2. Buone vacanze e goditi anche Canterbury.

    RispondiElimina
  3. Grazie ragazzi...
    sono sempre in blog comunque:-))

    RispondiElimina