mercoledì 14 aprile 2010

Questa è grossa!


Edizioni XII annuncia l'edizione italiana di un capolavoro della narrativa horror contemporanea: The Conqueror Worms, il più celebre romanzo di Brian Keene, maestro statunitense dell'horror, due volte vincitore del prestigioso Bram Stoker Award.

Autore amatissimo per il suo immaginario ricco di zombie, cannibali, spettri e creature ancestrali, Brian Keene era inspiegabilmente assente dal panorama editoriale italiano nonostante il grande successo di pubblico e critica d’oltreoceano. Con I vermi conquistatori, Edizioni XII colma questa lacuna, attraverso il lavoro più spiazzante e catastrofico di uno degli scrittori fondamentali della scena horror mondiale.

Brian Keene è scrittore molto prolifico; ha pubblicato 14 romanzi e svariate antologie in circa dieci anni di attività, affermandosi come uno dei maestri dell’horror contemporaneo mondiale, tradotto in tutto il mondo. Ha vinto due prestigiosi Bram Stoker Awards: nel 2001 con Jobs in Hell e nel 2003 con The Rising; e uno Shocker Award, con Sympathy for the Devil nel 2004.
Alcuni suoi romanzi – The Rising, City of the Dead, Terminal e Ghoul – sono stati opzionati per cinema e videogiochi; da The Ties That Bind è stato tratto l'omonimo film.

L'autore, sul suo sito personale, si è detto felice della nuova edizione di The Conqueror Worms, che si affiancherà a quelle in francese, tedesco, polacco, tailandese e spagnolo, oltre, naturalmente, a quelle in lingua inglese.

Per ulteriori informazioni si veda l'annuncio ufficiale.

Nessun commento:

Posta un commento