sabato 24 aprile 2010

Chi sono e da dove vengo


Avevo in progetto di continuare questa serie di aneddoti con Ernest Hemingway, ma il bravo Gelostellato, indovinando l’incipit di Fight Club, mi obbliga a dire alcune cose riguardo a questo geniale autore.
Charles Michael "Chuck" Palahniuk (Pasco, 21 febbraio 1962) è ormai riconosciuto come un autore di culto; i suoi libri, i suoi romanzi, ti spaccano e ti distruggono mentre li stai leggendo, e ti distruggono e ti spaccano una volta che hai finito di leggerli.
Fight Club, non si sottrae a questo meccanismo, si tratta di un libro tra il sadico e il noir, ed è il primo romanzo che l’autore ha pubblicato. È uscito nel 1996 e parla di quella violenza, anarchia e angoscia che investe la Generation X.
In realtà il primo romanzo che Palahniuk ha scritto è Invisible Monsters, ma Fight Club è il primo a uscire in stampa.
Ripeto uscì nel 1996 e quando l’editore americano, notando la curiosità che si creò attorno al libro, fiutò il successo, per aumentare le attese non rivelò né l’età né l’etnia di appartenenza di questo autore così bravo e dal nome così particolare.

3 commenti:

  1. cioè, a parte linquarmi mi ha addirittura fatto diventare un tag
    potrebbero crescerti i tentacoli sulla lingua e sugli occhi per questa cosa.
    :)

    RispondiElimina
  2. ho appena cominciato Diary! Per ora super!

    RispondiElimina